Tutti a borgo

“Tutti a borgo”, la kermesse settembrina di Monterotondo, sta diventando negli anni sempre più un appuntamento succulento per chi voglia godersi l’arte in diverse forme all’interno delle mura della nostra cittadina. Continua a leggere

Pe’ Sant’Antognittu nostro

Visualizza l'album

 

“Pàra Pappàra Pappà Pappà Pappàparapà….

Para Pappàra Pappà Parapà Parapàpparapà…..”

Non c’è stato risveglio di S.Antonio, fin da quando riesco a ricordare, che non mi abbia lasciata rapita dal trillo della banda di ottoni, segnale inconfutabile dell’uscita del Santo dalla casa del suo Custode annuale. Quel suono gioioso che di primo mattino la prima domenica successiva al 17 di gennaio giunge alle mie orecchie da lontano segna l’inizio della festa, un richiamo irresistibile a correre fuori per unirsi all’enorme flusso di persone ed animali che  poco a poco si riverseranno nelle strade.

Quand’ero piccola impaziente aspettavo che mio padre fosse pronto ad uscire e insieme a lui raggiungevo la Passeggiata, una strada pedonale circondata da due enormi marciapiedi dove oltre  a me sembravano essersi riuniti molti altri compaesani. Ricordo ancora quando non capivo bene cosa sarebbe accaduto, sebbene fin da allora fosse irresistibile cogliere l’attesa sul volto di adulti e bambini che di tanto in tanto si guardavano attorno sperando che prima o poi qualcosa accadesse.

C’è chi parla con un amico, qualcun altro saluta i figli di un conoscente “Quanto siete cresciuti!…” Continua a leggere